Elisa Roscelli

Assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi Guglielmo Marconi di Roma, Dipartimento di Tecnologia, Comunicazione e Società (SP S-08). Ha conseguito la laurea Magistrale in Lettere Moderne, percorso didattico storico-artistico, presso l’Università degli Studi di Torino, con una tesi di laurea in museologia, dal titolo “Dal museo al sistema museale. Il caso del Distretto Museale di Torino”. Nel 2011 ha ottenuto il Dottorato in Beni Culturali, indirizzo Comunicazione, Valorizzazione, Territorio, presso il Politecnico di Torino, con una tesi dal titolo “La riproducibilità digitale dell’opera d’arte. Nuovi strumenti di fruizione, valorizzazione e conoscenza del patrimonio culturale”. E’ collaboratrice didattica a contratto per i corsi di “Tecnologie, Comunicazione e società”, corso di laurea in Ingegneria del Cinema e dei Mezzi di Comunicazione, presso il Politecnico di Torino. Ha partecipato al PRIN Cooperare – Content organisation, propagation, evaluation and reuse through active repositories, 2007-2009, coordinato dal Politecnico di Torino. La sua attività di ricerca ruota intorno al tema delle nuove tecnologie digitali e dei nuovi ambienti mediali applicati alla rappresentazione del patrimonio storico-artistico.

Pubblicazioni

ROSCELLI E., “La rappresentazione digitale del patrimonio culturale: fruizione, valorizzazione, conoscenza“, in Ilardi E, Monaci S., Spano M. (a cura di), Patrimonio Virtuale. Tecnologie e modelli per la valorizzazione e la comunicazione dei beni culturali, ScriptaWeb, Napoli, 2012.